Roma, 21 maggio 2024 – È stato presentato il Rapporto Annuale 2023 che riassume l’attività condotta nell’ottavo anno del CESIA.

Lorenzo Sapigni (Rappresentante generale per l’Italia ed European Underwriting & Claims Director di CGPA Europe) ha aperto i lavori presentando il contenuto del Rapporto Annuale 2023 e introducendo il tema dell’ESG che mostra tante criticità ma anche un’importante opportunità di business per gli intermediari assicurativi.

È poi intervenuto Massimo Michaud (Coordinatore del CESIA) che nella sua relazione si è soffermato sull’impatto che l’attenzione del mercato per i fattori ESG sta avendo sull’attività di distribuzione degli intermediari assicurativi.

È seguito l’intervento del prof. Sandro Amorosino, Presidente del Comitato Scientifico del CESIA, di cui fanno parte anche i prof. Patrizia Contaldo, Sara Landini e Pierpaolo Marano, in cui ha parlato dei nuovi trend del mercato assicurativo italiano ed europeo: sostenibilità, innovazione tecnologica e sovraccarico regolamentare.

Successivamente ha avuto luogo una tavola rotonda, moderata da Lorenzo Sapigni, dedicata alle clausole claims made. Sono intervenuti la dott.ssa Elena Bellizzi, Capo Servizio Vigilanza condotta di mercato IVASS; la dott.ssa Micaela Cicolani, ANIA; il dott. Alberto Cisterna, Presidente della XIII Sezione Civile del Tribunale di Roma; l’avv. Maurizio Hazan, studio legale associato Taurini Hazan Martini Rodolfi; la prof.ssa Sara Landini, Ordinario di Diritto dell’Economia e docente di Diritto delle Assicurazioni all’Università degli Studi di Firenze; la prof.ssa @Anna Carla Nazzaro, Ordinario di Diritto Privato presso l’Università degli studi Internazionali di Roma (UNINT); l’avv. Italo Partenza, studio legale Insurance Tort Civil Law.

Clicca qui per visualizzare l’Annual Report 2023

Clicca qui per visualizzare le slide della tavola rotonda

Clicca qui per vedere la registrazione integrale dell’evento