Newsletter n°35 (09/2020)

L’articolo L113-1 comma 2 del Codice delle Assicurazioni stabilisce che “l’assicuratore non risponde delle perdite o dei danni derivanti da condotte intenzionali o dolose dell’assicurato”. Dal 2013, in diverse sentenze, la Corte di Cassazione francese ha tuttavia iniziato a distinguere tra condotta intenzionale e condotta dolosa, quest’ultima definita come la condotta di un assicurato che, […]